Uber sbarca a Torino

Regolare Commento Stampare

Dopo anni di battaglie, proteste, modifiche al servizio e quant'altro, Uber torna a investire in Italia con il nuovo servizio Uber Taxi, già disponibile in diverse città europee come Atene, Dublino, Istanbul, Dusseldorf e Berlino.

Dopo un'odissea di scioperi, manifestazioni e sentenze del Tribunale, Uber prova a rilanciare il proprio operato in Italia provando a instaurare una pace (difficile) con i tassisti, attraverso Uber Taxi.

Nel nostro Paese si parte da Torino, prima città a offrire il servizio della compagnia multinazionale, che permette di chiamare tramite app anche i classici taxi in servizio. Uber in effetti è operativo da tempo anche a Roma a Milano, città in cui però si può fare affidamento soltanto su Uber Black, Uber Van e Uber Lux.

A Torino l'app di Uber si avvale della collaborazione con i taxi e memore del successo avuto nel 2015 quando, prima di dover sospendere il servizio, ben 350 mila torinesi avevano utilizzato la app di Uber. Tutti i taxi che entreranno nel circuito Uber saranno dotati di un seggiolino e usufruiranno del programma di assicurazione Partner Protection di Axa che garantisce copertura in caso di malattia o infortunio. Uber Taxi diventa così una piattaforma che gli stessi tassisti possono sfruttare, al costo di una quota pari al 7% del prezzo di ogni corsa. L'obiettivo è quello di dare vita ad una piattaforma che consenta agli utenti di scegliere il modo migliore per muoversi in città, affidandosi ad auto con autisti professionisti, taxi, biciclette e monopattini elettrici e, in futuro, anche con i mezzi di trasporto pubblico. I passeggeri avranno a disposizione tutte le funzionalità note di Uber, come la possibilità di avere informazioni sull'autista, dividere il costo della corsa, visualizzare il percorso del proprio spostamento e, grazie al sistema di anonimato, passeggeri e autisti potranno mettersi in contatto telefonicamente o via chat senza condividere il proprio numero di telefono.

COME FUNZIONA? Il funzionamento del servizio Uber Taxi è semplicissimo: al momento della richiesta di un taxi Uber il tassista più vicino. Se non riesci a sconfiggerli, meglio allearsi con loro.