No alla fatturazione elettronica, Fratelli d'Italia in piazza

Regolare Commento Stampare

Con FattApp si possono anche ricevere le fatture elettroniche relative ad acquisti e forniture (ad esempio di energia elettrica, acqua, materiali, carburante), che saranno inviate per obbligo di legge a partire dal 1° gennaio 2019.

Le fatture sono sempre disponibili nell'area riservata del portale web di FattApp, dove sono conservate al sicuro nei sistemi di CompEd Servizi, sistemi che rispettano le più recenti e restrittive norme europee sulla Privacy, sono certificati per la sicurezza ISO 27001 e accreditati da AgID, l'Agenzia governativa per l'Italia Digitale, Organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L'obbligo è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 e vale anche per prestazioni o cessioni di beni verso un consumatore finale e non solo tra due operatori IVA.

Questa modalità di fatturazione va a definire un percorso standardizzato grazie al sistema Sdl dell'Agenzia delle Entrate.

Nell'ambito della fattura elettronica è possibile l'uso della fattura differita?

Posto che le fatture elettroniche non sono modificabili, si chiede di sapere se, nei casi in cui il debitore dell'imposta sia il cessionario/committente, sia indispensabile che questi, ai fini dell'assolvimento del tributo, provveda a generare un documento informatico riportante l'integrazione della fattura del fornitore, da associare alla fattura stessa, oppure possa ritenersi sufficiente che gli elementi per il calcolo dell'imposta dovuta emergano direttamente ed esclusivamente dalla registrazione della fattura ai sensi dell'art.

Con la finalità di preparare i possessori di partita IVA a questo radicale cambiamento fiscale, anche le associazioni di categoria sono scese in campo con una serie di iniziative dedicate alla formazione e alla divulgazione.

In caso di esito positivo dei controlli precedenti, il Sistema di Interscambio consegna in modo sicuro la fattura al destinatario comunicando, con una 'ricevuta di recapito', a chi ha trasmesso la fattura la data e l'ora di consegna del documento. "Il 2018 dei Giovani Sestesi si chiuderà il 12 dicembre prossimo con la presentazione dell'ultima opera - un romanzo postumo firmato da Giovanni Bianchi, per il quale prosegue, attraverso i nostri gazebo, la raccolta firme legata alla volontà di intitolargli una via o una piazza in città".

Massimiliano Spigno, Presidente di Confesercenti Genova, ha infatti costruito un accordo di collaborazione con CompEd Servizi, azienda ligure protagonista a livello nazionale nella progettazione e realizzazione di software d'avanguardia, per offrire ai propri associati FattApp, l'applicazione che rende la fatturazione elettronica facile e veloce come un'app.

Tale decisione non va presa all'ultimo minuto ma anticipata rispetto al termine di scadenza, e potrà essere fatta avvalendosi di un intermediario (commercialista o società di servizi).