Manuel Agnelli annuncia la fine della sua esperienza a X Factor

Regolare Commento Stampare

Prima l'esclusione di Asia Argento a causa dello scandalo molestie acceso dall'attore Jimmy Bennett.

Agnelli ha spiegato che l'ultima puntata sarà triste non solo per l'assenza di due delle sue concorrenti. Se Manuel Agnelli ha affidato a Luna 'Can't hold us' di Macklemore e Ryan Lewis, e a Martina Attili 'Clown' di Emeli Sandè, Mara Maionchi ha scelto il classico 'Com'è profondo il mare' di Lucio Dalla per Leo Gassmann e 'Clint Eastwood' dei Gorillaz per Anastasio. Se l'intenzione di Manuel Agnelli di lasciare il programma ha lasciato sorpresi tutti, di certo c'è che nei prossimi programmi del cantante c'è un progetto live da solista, intitolato 'An evening with Manuel Agnelli' e che prenderà il via Teatro Lyrick di Assisi il prossimo 30 marzo (e a seguire in altre dodici tappe nei mesi seguenti), in occasione del quale il frontman degli Afterhours si proporrà in una versione inedita, per una sorta di dialogo confidenziale con il pubblico e con i fan, tra titoli di repertorio della sua band e altre cover. La vittoria di Luna potrebbe essere una bella risposta in controtendenza. L'annuncio sembra definitivo, e inizia la caccia al nuovo giudice. Probabilmente l'artista vuole tornare a dedicarsi esclusivamente alla sua musica. "È una dicotomia, un conflitto costante che viviamo sia io che mia moglie". La sua posizione rimane in bilico, ma c'è una fetta di audience a cui sta cominciando a piacere questa atteggiamento sempre solare e conciliante. Se ne accorgono anche i giudici, Mara Maionchi in particolare. Ultimo del gruppo, Anastasio, che ha puntato tutto sulle rime di una commovente 'La porta dello spavento supremo', canzone di Franco Battiato. Il meccanismo della competizione scelto per oggi è quello della doppia eliminazione, che porterà sotto i riflettori della finalissima al Mediolanum Forum quattro concorrenti.