Calendario Pirelli, The Cal 2019: il video

Regolare Commento Stampare

Quaranta scatti a colori e in bianco e nero in formato 16:9 ispirati dalla grande passione di Albert Watson per il cinema. Alla fine ho ricercato delle immagini che fossero qualitativamente pregevoli, avessero profondità e raccontassero delle storie. Assieme ai vertici Pirelli e a molte altre celebrità internazionali hanno presenziato alla serata di gala dedicata al calendario firmato, quest'anno, da fotografo britannico Albert Watson. "Vorrei che le persone, guardando il Calendario, capissero che il mio obiettivo era fare pura fotografia, esplorare le donne che stavo fotografando e creare una situazione che proponesse una visione positiva delle donne di oggi".

La volontà di superare la difficilissima annata targata Harvey Weinstein e la stessa stretta sui diritti umani e le interrelazioni fra popoli portata avanti con brutalità dall'amministrazione Trump ("stiamo vivendo un clima difficile", osserva Misty Copeland) viene rappresentata dalla forza di queste 40 immagini, da cui si sprigiona la potenza del sogno, personale e collettivo, e la grande capacità del fotografo di dar vita ad ambienti sereni, entusiasti, coesi. E poi, a proposito del progetto e del ruolo che ha dato alle 4 protagoniste: "Ciascuna delle quattro donne ha un'individualità a sé stante, un suo specifico scopo nella vita e un proprio modo di fare le cose". "Tutte però sono concentrate sul loro futuro, il tema centrale sono i sogni".

Alla serata di gala, Gigi Hadid indossava un sontuoso abito nero reso splendente da orecchini e collana di diamanti (Chopard). Con la modella volevo trasmettere la percezione di una donna che pensa al futuro, ma anche un senso di solitudine. Infine Julia Garner che interpreta una giovane fotografa appassionata di botanica, anch'essa con un sogno nel cassetto. "E abbiamo uomini accanto che ci sostengono in questo". Proprio come nei sogni. In un'altra, Letitia Casta è un'artista fotografata nel suo studio con il compagno, il ballerino ucraino Sergei Polunin: entrambi sognano il successo.

Ogni personaggio ha una sua parte nel calendario Pirelli 2019. "Miami e la sua tropicalità sono una componente essenziale del quadro".