Terremoto oggi Abruzzo, due scosse nell'Aquilano: epicentro e magnitudo

Regolare Commento Stampare

Una scossa di magnitudo 3.1 si è verificata questa mattina nel territorio compreso tra L'Aquila e Frosinone, con in particolare l'epicentro del sisma individuato a metà strada tra le località di Balsorano, in provincia del capoluogo abruzzese, e di Sora, in pieno territorio ciociaro.

Erano appena passate le 8,30 quando la terra ha tremato provocando un fuggi fuggi generale e tanta paura in diversi centri della zona a cavallo fra Lazio e Abruzzo, province di L'Aquila e Frosinone.

Lo rende noto l'Ingv, l'Istituto di geofisica e vulcanologia.

Due scosse, di lieve entità, sono state registrate dai sismografi dell'Ingv nella nostra regionee più precisamente nell'Aquilano, nella prima mattinata odierna. Al momento non sono ancora stati registrati danni a edifici o feriti tra i cittadini della Ciociaria.

Anche nei comuni limitrofi alla scossa si sono moltiplicate le segnalazioni ai vigili.