Nissan LEAF anche in versione NISMO RC con doppio motore elettrico

Regolare Commento Stampare

Nissan ha presentato oggi a Tokyo la nuova Leaf Nismo Rc, la versione da corsa dell'elettrica della casa di Yokohama con potenza massima ed erogazione di coppia più che raddoppiate rispetto versione originaria.

Nissan prevede di produrre sei LEAF NISMO RC da diffondere in varie parti del mondo, per garantire agli appassionati di motori un'esperienza all'insegna della potenza e delle emozioni.

Nuova è la trazione integrale, che ripartisce automaticamente potenza e coppia ai due assi, mentre al centro rimane la batteria agli ioni di litio con capacità aumentata.

La Nissan Leaf Nismo Rc, che verrà prodotta in 6 esemplari, è alimentata da due motori elettrici, collocati alle estremità opposte del telaio, che insieme generano una potenza combinata di 240 kilowatt (120 kW ciascuno) e forniscono alle ruote una straordinaria coppia istantanea pari a 640 Nm. La potenza massima e l'erogazione di coppia risultano più che raddoppiate rispetto alla versione precedente del 2011. Eccezzionali le prestazioni in curva grazie al sistema a trazione integrale, che garantisce maggiore aderenza, manovre rapide ed effecienti. E la Leaf Nismo RC, da corsa, lo è davvero: nella ricerca della riduzione del peso (1.220 kg) e nella distribuzione dello stesso nel punto più basso e accentrato possibile: sotto il pavimento, tra gli assi. Insomma: non ci sarà un impegno agonistico per la Leaf Nismo RC, nemmeno in un campionato monomarca, ma per il futuro nulla è da escludere. Il peso è di soli 1.220 chilogrammi grazie all'uso di componenti leggeri e una monoscocca interamente in fibra di carbonio; il rapporto potenza-peso consente un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi, con un incremento di velocità del 50% rispetto al modello precedente. Il caratteristico schema cromatico argento e nero con accenti rossi in puro stile NISMO - simile alla vettura Nissan di Formula E - crea una sensazione di costante dinamismo, anche quando l'auto è ferma sulla linea di partenza. Il modello è leggermente più lungo rispetto alla versione precedente, con una lunghezza complessiva di 4.546 millimetri e un passo di 2.750 millimetri. Se volete vederla dal vivo però, dovrete volare oltreoceano direzione Giappone dove, al festival Nismo, alcuni piloti professionisti la mostreranno in un'esibizione pistaiola sul circuito ai piedi del Monte Fuji.