Signorini spiega perché non ha detto nulla durante la lite Corona-Ilary

Regolare Commento Stampare

Non si placa la "furia" di Fabrizio Corona, sempre al centro del gossip e molto attivo sui social network.

Qualcuno ha ipotizzato che Fabrizio Corona si fosse scusato con Totti per paura delle reazioni dei tifosi giallorossi: "Mi stanno chiamando amici che conosco, vai a leggere i commenti sul post di Totti che dicono che sei sfigato e che hai avuto paura di Totti e dei tifosi della Roma. Io me ne fotto dei tifosi della Roma". "Sei la storia del calcio italiano e sei l'unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti in cui contanto solo i soldi, gli status symbol e le cose effimere. Tu facevi il tuo lavoro con passione, come io facevo il mio, pur essendo moralmente criticabile, ma era pur sempre il mio lavoro e lo amavo". "Onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli". A quanto pare, però, la conduttrice non si sarebbe rivelata l'unica 'nemica' di Fabrizio Corona: nei video pubblicati sulle stories dell'ex di Belen, infatti, si parla di un'amica di vecchia data e di un uomo, di cui però non sono stati forniti troppi dettagli.

"In questo periodo ci sono un sacco di cose nuove che mi fanno stare bene, ma non riesco a dimenticare quello che è successo due mesi fa". La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentre davi il tuo addio al calcio. Ma chi sono queste persone? Rispetto le persone, non sto qui a raccontare i dietro le quinte. Con lui io non ce l'ho mai avuta. Il peggio tra i due è stato evitato soltanto grazie all'intervento delle forze dell'ordine, perché la situazione stava prendendo una brutta piega: prima sono volate parole grosse, in seguito si è passati agli insulti. Che poi rivela come il silenzio gli sia stato anche un po' imposto: "Ero anche un po' storto quella sera perché avrei voluto essere in tutti i posti tranne che lì e spiego anche perché: pochi minuti prima di andare in onda mi è stato detto 'Guarda durante il blocco Corona-Provvedi né tu, né Ilary potete intervenire!'". E i tuoi figli. Te. "Il resto non conta".