PS5: Sony conferma di essere al lavoro su una nuova console

Regolare Commento Stampare

Sony ha parlato apertamente del futuro delle sue console, alludendo a PlayStation 5. Ora permangono solamente due dubbi: quando Sony svelerà al mondo la prossima console e soprattutto in quale occasione: ripeterà uno dei classici PlayStation Meeting (dove sono state svelate PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro) oppure sfrutterà un palco come l'E3 2019 o 2020? Leggendo queste parole, non viene messo in ballo il nome di PlayStation 5 ma il CEO giapponese ha voluto adottare la strategia di girare intorno all'argomento.

All'interno dell'intervista viene riportata la breve dichiarazione di Yoshida: A questo punto, posso dire che è necessario per noi avere un hardware di nuova generazione .

Tutto è ancora da confermare ma più aumentano le indiscrezioni più ci sembra sempre più credibile che davvero Sony possa annunciare ufficialmente la nuova console all'inizio del prossimo anno per poi fare il full reveal della nuova macchina da gioco nel corso della prossima edizione dell'E3 di Los Angeles che si terrà dall'11 al 13 giugno. La console, come hanno spiegato anche gli analisti del settore, dovrà quindi essere abbastanza potente da divenire quella di riferimento per le competizioni tra professionisti.

È pur vero che il ciclo vitale delle piattaforme attuali non è lontano dalla sua fine e, già durante lo scorso E3, Microsoft ha dichiarato di essere al lavoro sulle "prossime Xbox". Sony è ovviamente pronta a scommettere di sì.