Il Mattino: "Stupro Ronaldo, rischia l'estradizione negli USA"

Regolare Commento Stampare

Proprio mentre la notizia faceva il giro del mondo, Ronaldo è stato protagonista assoluto protagonista sul campo: prima ha firmato un autografo su una figurina Panini a un bambino che era riuscito a eludere i controlli della security, interrompendo il proprio riscaldamento, poi ha segnato la rete del raddoppio contro l'Udinese, suggellando il successo dei bianconeri piemontesi su quelli friulani. "Sto cercando di verificare queste informazioni" ha detto Stovall al tabloid inglese. Tra le frasi che coinvolgono Ronaldo ce ne sarebbe una. Recentemente ha preso un aereo ed è volata a Parigi, ospite di Olivier Rousteing, direttore creativo di Balmain. Il resto per lei sembra non contare.

Finito nella bufera per l'accusa di stupro da parte di Kathryn Mayorga, Cristiano Ronaldo è pronto a passare all'attacco.

"Sono sconvolta che il mio nome venga strumentalizzato per finalità differenti." . Il portoghese deve fare i conti con un danno economico già rilevanti, con la sua immagine macchiata dalla pesante accusa di violenza sessuale. Non ci sono al momento sviluppi penali, con la Mayorga che intentò una causa civile per ricevere altri 200 mila dollari dopo i 375 mila già ricevuti nel 2009.

Qui abbiamo riassunto l'intera vicenda che vede coinvolto Cristiano Ronaldo, giocatore della Juventus, nelle accuse di stupro della modella Kathrin Mayorga. Si parla di violenze sessuali, aggressioni e di un nuovo patto di riservatezza, anche questo siglato nel 2009. E se esiste qualcosa di cui si hanno prove è che Cristiano Ronaldo è un professionista, uno sportivo e un calciatore straordinario. A rendere pubbliche le foto sarebbero stati degli hacker, i quali si sarebbero impossessati dei documenti riguardanti lo scandalo 'Football Leaks'. Parole chiare e nette, con Cristiano Ronaldo ora coinvolto in un processo giuridico (e mediatico) che vedrà la sua conclusione solo tra parecchi mesi, tra indiscrezioni, rivelazioni e smentite.