Genoa, Piatek sempre primo in Europa

Regolare Commento Stampare

Anche oggi nella gara contro il Parma ha trovato il gol dopo 6' di gioco.

SOGNO. In fondo un sogno è più divertente e interessante se lo si prova a vivere fino in fondo e il ventitreenne centravanti polacco, in questo inseguimento al grande attaccante argentino non ha nulla da perdere: "E' un primato difficile da battere - conferma in un'intervista a Dazn il capocannoniere del Genoa e della serie A - ma io ci proverò. Per farlo dovrò sfidare avversari come Juventus e Inter, che ti concedono al massimo un'occasione, e a volte può essere zero".

Sul finale si è parlato del Fantacalcio che sta facendo gioire i fantallenatori che hanno puntato su di lui: "Ho scoperto da poco che cos'è il Fantacalcio perchè, in queste settimane, sto ricevendo una marea di messaggi sui social". È la grande rivelazione del campionato e noi come società, ma anche come tifoseria, ce lo dobbiamo godere. "Sono arrivato solo da due mesi e mezzo, non so dove sarò tra altri sei". Posso solo dire che se mi avete preso avete fatto bene".in foto: "La scheda di Krzysztof Piatek.