Napoli, De Laurentiis: "Ancelotti degno della sua fama"

Regolare Commento Stampare

Non abbiamo mai perso il controllo durante tutta la partita, non abbiamo concesso nulla, non abbiamo mai rischiato in contropiede. È stata la partita che mi aspettavo, vedo questa squadra tutti i giorni e conosco bene la qualità che c'è.

Il Napoli cerca la vittoria contro il Liverpool dopo il passo falso di Belgrado.

"Ho un'idea di formazione, ma valuterò nell'allenamento di oggi - ha rivelato il tecnico partenopeo - Ho cambiato molto in questo periodo, forse lo farò ancora". Gli ospiti scenderanno in campo con una mediana molto dinamica tra Milner, Wijnaldum e Keita, mentre i padroni di casa si affideranno nuovamente al 4-4-2 con l'inserimento di una punta forte fisicamente come Milik a contrastare i due centrali Gomez e Van Dijk. Non volevo che ci levassero palla a inizio azione. "Roma e Napoli negli ultimi anni hanno lottato quasi alla pari e ad arma impari contro la Juventus, sono state eroiche". "Ancelotti degno della sua fama". L'occasione per scoprirlo arriverà mercoledì 3 ottobre, quando allo stadio San Paolo - alle ore 21 - è in programma la sfida tra il Napoli e il Liverpool guidato dall'allenatore tedesco.

INSIGNE - "Così è bello vincere. Noi vogliamo rispondere presente ad ogni gara". Alisson? E' un grande portiere, ma finchè gli faccio gol sono contento. Penso a farli e spero di fare sempre felice i tifosi. Abbiamo provato tanto ieri, e siamo riusciti a realizzare la partita che avevamo preparato.