Salvini: 'Nessun accordo con la Germania'

Regolare Commento Stampare

Ma dato che aumentare gli irregolari significa creare più disagio, più reati e più paura, in definitiva la norma significherà più voti per chi lancia invettive contro i migranti e per chi è salito sa tempo sul carro del razzismo. "Non sarebbe serio. Prima mettiamo i contenuti e poi vediamo che numeretto arriva alla fine". Ne sentenziò che sia ovvio che "la violenza non derivi, come piace dire a coloro che predicano una miope e falsa carità, dalla povertà, dalla solitudine o dalle condizioni di miseria in cui versano gli immigrati, ma da un'ideologia ben radicata e difficile da mitigare con buonismi a buon mercato". "Stiamo da settimane lavorando per preparare accordi di riammissione e rimpatrio che ad oggi non esistono e senza i quali non si può procedere alle espulsioni".

Insomma, il Fratello Tria si decida: o sta dalla parte del Popolo sovrano italiano oppure, infrangendo il suo giuramento "nell'interesse della nazione", sta facendo gli interessi di gruppi apolidi sovranazionali e privati di caratura contro-iniziatica. La Nuova Bussola Nuova Quotidiana appare gongolare anche davanti alla richiesta di requisiti che non sono previsti per gli italiani:

Il decreto introduce inoltre specifici requisiti per la concessione della cittadinanza: assenza di condanne, irreprensibilità della condotta, reddito minimo, assolvimento degli obblighi fiscali.

Così l'estremista di destra ha detto: Salvini: "è una manovra che investe su coloro che soldi non ne hanno: pensionati, giovani disoccupati".

"Considero l'intervento di Moscovici interlocutorio, le preoccupazioni sono legittime ma il governo si è impegnato a mantenere il deficit/pil al 2,4% e vogliamo ripagare il debito", ha proseguito Di Maio commentando le dichiarazioni del commissario Ue Pierre Moscovici e assicurando che "il debito scenderà".