Roma-Frosinone, PASTORE: "Giocato con un'altra mentalità"

Regolare Commento Stampare

Partiamo dalla Roma. Massimo risultato con il minimo sforzo: bastano pochi spunti ai giallorossi per sistemare la pratica. L'ho rimesso nella posizione che più predilige.

Ossigeno puro, dunque, per Di Francesco e i suoi, che nel momento di maggiore difficoltà sfoderano una prestazione convincente, seppur contro un avversario non certo di prestigio.

C'è un nuovo milionario in Italia grazie al Million Day, il nuovo gioco di Lottomatica che permette di vincere un milione di euro puntando. SUBITO UNDER! Il turco si smarca in mezzo a tre con un'azione solitaria, con tanto di tunnel, per lasciar partire un mancino potente che si insacca alla sinistra di Sportiello! Chiaro il riferimento al Derby della Capitale in programma sabato: Inzaghi contro Di Francesco, nessuno vuole sbagliare.

Probabile formazione (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; De Rossi, Nzonzi: Ünder, Pastore, El Shaarawy; Dzeko.

A disp.: Bardi, Iacobucci, Krajnc, Ghiglione, Brighenti, Ariaudo, Beghetto, Vloet, Crisetig, Soddimo, Ciofani, Ciano, Pinamonti.

46' - Inizia il secondo tempo tra Roma e Frosinone.

90' - Due minuti di recupero. Nella ripresa i giallorossi controllano il match che chiudono definitivamente nel finale con Kolarov su assist dell'esordiente Luca Pellegrini.

85' - Destro debole di Ünder dal limite, bloccato senza problemi da Sportiello.

77' - Bel tiro di Zaniolo dai 25 metri, potente ma centrale. Svegliata solo dalla traversa di Under su tirocross deviato al 19'.

60' - Dopo un'ora di gioco il copione è sempre lo stesso: il Frosinone guarda la Roma fare possesso palla.

45' - Squadre negli spogliatoi. Incursione sulla fascia destra di Under, che serve un assist al bacio per El Shaarawy che deposita facilmente in rete. Cross basso dalla destra di Santon, sul primo palo sbuca Pastore che di tacco la mette sul secondo palo, proprio come contro l'Atalanta.

27' - Traversa di Schick! .

Il Frosinone non segna, fa fatica a segnare e ne subisce decisamente troppi, servirebbe una scossa, speriamo nei recuperi dei giocatori chiave della squadra ma servirebbe piuttosto un cambio di mentalità, che consenta alla squadra di proporre un canovaccio tattico diverso dal solo catenaccio e contropiede.

CASSATA - 4.5: Continuamente surclassato dai centrocampisti giallorossi, non riesce mai a trovare le contromisure per arginarli.