Anche Sony si butta sul "mini" e restringe la prima Playstation

Regolare Commento Stampare

La console conterrà al suo interno 20 tra i titoli classici e storici che hanno visto il loro debutto sulla prima creatura di casa Sony tra cui troviamo Final Fantasy VII, Jumping Flash, Ridge Racer Type 4, Tekken 3, e Wild Arms.

Con qualche anno di ritardo, Sony ha deciso di seguire Nintendo sulla strada dei revival, costruendo riproduzioni commemorative delle sue console.

In campo ora è scesa anche Sony che, dopo aver celebrato la 500 milionesima PlayStation venduta con una versione speciale di PS4 Pro, ha presentato la PlayStation Classic. La PlayStation Classic è dotata di un'uscita HDMI e di una memory card virtuale per permetterci di salvare la partita in qualunque momento.

Al momento, solo cinque dei venti giochi pre-installati su PlayStation Classic Mini sono stati resi noti, mentre i restanti quindici verranno presentati a breve. PlayStation Classic Mini, infatti, presenterà il design, il logo e il layout dei comandi della console originale, con dimensioni ridotte del 45%, la confezione riprenderà il look della scatola originale degli anni '90 e includerà due controller ufficiali e cablati, cavo HDMI per il collegamento al televisore, cavo USB per l'alimentazione e il manuale di istruzioni.

A partire dal 3 Dicembre potrete mettere le mani sulla versione Mini della celebre Playstation (originariamente lanciata nel lontano 1994).