Superman, Michael B. Jordan rimpiazzerà Henry Cavill?

Regolare Commento Stampare

Dopo la "perdita" di Henry Cavill nei panni di Superman e Ben Affleck in quelli di Batman, l'universo DC Cinematic Universe, perde due delle colonne principali del suo catalogo.

Secondo le fonti citate dalla rivista statunitense, era prevista una comparsata dell'Uomo d'Acciaio in Shazam!

Secondo Hollywood Reporter, il motivo della "dipartita" di Cavill dal DC Universe sarebbe la priorità assegnata da Warner Bros. allo sviluppo di un film su Supergirl. I piani sono di concentrarsi sulla figura di Supergirl, con una storia di origini.

Infine gli studio non avrebbero intenzione di sviluppare un film standalone su Superman per diversi anni, stando ad una fonte di THR, che avrebbe dichiarato: "Superman è come James Bond, e dopo un certo lasso di tempo devi cercare nuovi attori".

E stando a quanto riportato da Deadline, esiste già un possibile candidato: Michael B. Jordan, che potrebbe interpretare l'iconico Uomo d'Acciaio nel futuro.

Tranquilli, il mantello è ancora nel suo guardaroba. È un nome meno lanciato degli altri, ma non è che Cavill fosse proprio una grande star quando è stato ingaggiato dalla Warner.

Anche se non sono state prese decisioni sui prossimi film di Superman, abbiamo sempre avuto il massimo rispetto per Henry Cavill e abbiamo con lui un buon rapporto, che rimane invariato. Inoltre, la donna ha anche anticipato che la Warner Bros avrebbe diffuso da li a poche ore, un comunicato ufficiale per chiarire definitivamente la vicenda.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.