Raikkonen alla Sauber, Leclerc in Ferrari

Regolare Commento Stampare

"Penso che sappiate già tutto. Non è stata una mia decisione, ma l'esito è quello che si è visto". "Per lo meno c'è stato un esito".

Stoccata non tanto sottile di Kimi alla Ferrari per le decisiosi che hanno preso, a quanto pare contro la sua volontà, sia per quanto riguarda il suo addio a Maranello, sia per quanto riguarda il suo approdo in Sauber, che il management del Cavallino ha organizzato per accontentare Kimi, ancora molto motivato nel gareggiare e con zero voglia di smettere. Ringrazio Jules (Bianchi ndr) per tutte le cose che mi ha insegnato, non ti dimenticheremo mai, e tutte le persone che mi hanno supportato. Vedremo cosa accadrà in gara, se saremo vicini. Sono tornatop lì perché ho voluto io?

Dunque, Kimi non si smentisce, è sempre unico nelle sue dichiarazioni, e non teme il giudizio di nessuno, piuttosto gli è indifferente, ma è chiaro che la situazione nel box Ferrari adesso non è tra le più semplici da gestire. Importantissima per Charles Leclerc anche la sua fidanzata, la bellissima Giada Gianni, di origini italiane, per la precisione napoletane: "Bello avere le ragazze in pista, anche se ho la fidanzata e mi metterò nei guai", disse Leclerc con una battuta sulle grid girls qualche anno fa.

L'annuncio era nell'aria ma è arrivato a metà. Ha firmato un contratto biennale con la scuderia elvetica dove chiuderà la sua carriera.

Per Kimi, tuttavia, si apriranno le porte per un ritorno in Sauber, ora targata Alfa Romeo: ad annunciarlo è stato lo stesso pilota attraverso il suo profilo Instagram. Non ne so più di voi riguardo a quelle che saranno le prestazioni dei vari team l'anno prossimo, nessuno può saperlo.

"A Monza, l'ho saputo li". L'unico timore che assale molti tifosi è che questo scambio tra Leclerc e Raikkonen possa rivelarsi un fatale errore legato al fatto che Lecler potrebbe non essere pronto alla rossa o Raikkonen potrebbe ritrovarsi con un'auto che non rispecchia le sue aspettative. "Alla fine è andata così, c'è stata questa opportunità Non direi che fosse un piano a lungo termine, andrà così perché si è presentata l'occasione". Il pilota della Ferrari continuerà a correre in formula 1 in Sauber. "Non lo so, non ci ho pensato". Viene posta così fine ad una lunga telenovela estiva.