Armageddon in Massachusetts: esplosioni di gas in tre città

Regolare Commento Stampare

Enormi i danni causati dagli scoppi e centinaia le persone evacuate.

Il capo della polizia della città di Lawrence ha detto che ci sono da 20 a 25 case in fiamme e che ci sono così tanti fuochi "non si riesce a vedere il cielo".

Secondo quanto riferito dalla polizia del Massachussets, sono stati registrati 39 incidenti con incendi ed esplosioni, mentre in un tweet successivo hanno fatto sapere di essere stati chiamati in almeno 70 casi, in alcuni dei quali è stata lamentata forte puzza di gas. Il capo della polizia di Lawrence ha dichiarato: "Non ho mai visto niente del genere". Il giovane è stato trasportato d'urgenza al Massachusetts General Hospital, dove è morto poco dopo.

Mansfield ha dichiarato che gli investigatori sospettano che gli incendi siano stati provocati da una "sovrapressurizzazione di gas principale" nelle reti della Columbia Gas, ma l'ipotesi non è stata ancora confermata.

Il giornale Eagle-Tribune a North Andover riporta che almeno una casa è stata distrutta e molte altre hanno preso fuoco a causa di un problema con una linea del gas che alimenta le case di Andover, North Andover e Lawrence. L'evolversi della situazione è monitorato anche dall'FBI.

Le scuole locali sono state adibite per accogliere gli sfollati e quasi 18mila persone inoltre sono rimaste senza corrente.