Uragano Florence negli Stati Uniti, un milione di persone evacuate

Regolare Commento Stampare

Problemi anche in South Carolina, con il governatore Henry McMaster che ha sottolineato: "Sta arrivando un temibile uragano, non vogliamo che si corrano rischi in South Carolina". Secondo lui, circa 1 milione di persone dovrà lasciare le proprie case. Come riportato da La Repubblica, il National meteorological service (Nws) è stato chiaro quando ha invitato i cittadini "a non concentrarsi sulla previsione della traiettoria" perché "gli effetti significativi si faranno sentire oltre il cono e arriveranno sulla costa ben prima dell'occhio del ciclone".

L'uragano Florence, che ha raggiunto la quarta categoria d'intensità, continua a imperversare sulla costa orientale degli Stati Uniti, riferisce Interfax. Si potrebbe trattare dell'uragano più forte dal 1954 ad abbattersi sulle coste orientali americane.

L'America si prepara all'uragano Florence. Il tycoon ha riservato diversi tweet all'uragano Florence, in uno di questi ha scritto:"Il mio staff mi ha appena informato che questo è uno dei peggiori uragani che colpirà la East Coast da molti anni". L'obiettivo è poter avere a disposizione le risorse per prepararsi ad affrontare l'imminente situazione di pericolo. L'Agenzia federale di gestione delle emergenze (Fema) ha avvertito che Florence "provocherà un aumento del livello del mare potenzialmente letale, inondazioni interne e venti distruttivi nei due Stati della Carolina e in Virginia".

Autostrade intasate per la grande fuga dalla zone costiere in North e South Carolina, mentre si avvicina il mostruoso uragano Florence, categoria 4, accompagnato da venti a oltre 200 chilometri l'ora.