Toyota e Uber alleati nella rivoluzione dell'auto a guida autonoma

Regolare Commento Stampare

C'è di più: Toyota ha annunciato che investirà 500 milioni di dollari in Uber.

Il mondo dell'auto incontra sempre più spesso quello della Silicon Valley, dobbiamo farcene una ragione.

Toyota e Uber insieme per la guida autonoma: dopo un primo accordo siglato lo scorso febbraio, i due giganti dell'automotive hanno trovato una nuova intesa per sviluppare insieme tecnologie di guida autonoma da implementare sui veicoli giapponesi.

La Uber riprende così la progettazione sulla guida autonoma, e non da sola, questa volta. Ad annunciarlo la stessa casa automobilistica giapponese. Questo accordo garantisce alla Toyota un partner importante nel settore dei veicoli autonomi, che è in continua crescita. Il mese scorso la società fondata nel 2009 è partita nuovamente con i test sulla guida autonoma, ma con un autista al volante.

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione.