Piaggio. Parte la produzione della Vespa elettrica

Regolare Commento Stampare

Questo pare che nascerà proprio nello stabilimento di Pontedera, lo stesso dove nacque la Vespa nella primavera del 1946. Via via poi la nuova Vespa elettrica Piaggio sarà commercializzata nel resto di Europa e le vendite saranno estese a partire dal 2019 in Asia e negli Stati Uniti.

Tornando alla Vespa elettrica, la cui mancata produzione fino a ora ha sollevato da anni molte critiche, i sindacati non si aspettano comunque un boom pur se si spera in un buon avvio con crescita più importante il prossimo anno.

Questi valori, uniti a una coppia motrice superiore ai 200 Nm, consentono di ottenere prestazioni superiori a quelle di un "cinquantino", soprattutto in termini di accelerazione grazie all'erogazione brillante tipica dei motori elettrici. E si potrà acquistare anche con un canone mensile che include diversi servizi.Guarda il video live per saperne di più. Per la ricarica della batteria agli ioni di litio è sufficiente collegare il cavo sistemato nel vano sottosella a una presa elettrica a muro domestica, oppure a una colonnina di ricarica pubblica.

La Vespa può essere collegata allo smartphone con il Multimedia Platform, ed è dotata di display TFT a colori. Perfetta, quindi, per gli abitanti dei grandi centri urbani. Nuove megalopoli stanno sorgendo e, sempre più interconnesse tra loro, saranno il motore dello sviluppo economico e sociale.

La nuova Vespa elettrica sarà prenotabile esclusivamente online già a partire dai primi giorni di ottobre, attraverso un sito internet dedicato. Successivamente, lo scooter sarà gradualmente immesso sul mercato da fine ottobre per raggiungere la piena commercializzazione a novembre, in concomitanza col salone di Milano EICMA 2018. "Questa nuova generazione di veicoli conoscera' a fondo il suo proprietario: lo riconoscera' in modo automatizzato senza chiave o telecomando, anticipera' le sue abitudini, interagira' con altri devices e con gli altri veicoli in circolazione e permettera' un grado di personalizzazione della user experience che difficilmente riusciamo a immaginare oggi". Vespa Elettrica nasce come icona contemporanea della tecnologia italiana nel mondo.

Agendo sul tasto RIDING MODE sul lato destro del manubrio, il guidatore può scegliere tra due modalità di guida: ECO e Power, alle quali si aggiunge la modalità Reverse, una retromarcia inseribile per facilitare la movimentazione di Vespa Elettrica durante le manovre.