Ponte Morandi: l’ultimo video prima del crollo di Autostrade è stato rimosso

Regolare Commento Stampare

La rottura di uno strallo "è un'ipotesi di lavoro seria".

Sabato alle 11 si terranno funerali di Stato a Fiera di Genova, nel padiglione Jean Nouvel, e saranno officiati dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, e forse ci sarà anche il presidente della Repubblica Mattarella. Dall'elenco sono stati depennati infatti nelle ultime ore i nominativi di persone che hanno fatto avere loro notizie ai familiari che li avevano segnalati come possibili scomparsi.

Il governo tramite il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, ha annunciato con un post su Facebook di aver inviato ad Autostrade per l'Italia la lettera con cui avvio la procedura per la decadenza della concessione. Oltretutto il bilancio dei feriti ricoverati è di 15, 9 dei quali ancora in codice rosso e 2 in pericolo di vita.

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del crollo del ponte Morandi. Ma la società, che rischia multe fino a 150 milioni di euro, risponde: "Investiamo oltre un miliardo in sicurezza e manutenzione". L'assessore alla protezione civile, Giacomo Gaimpedrone, Forza italia, il 21 marzo 2017 rispose: "Ho sentito personalmente - fa mettere a verbale - Stefano Marigliani (ingegnere e direttore di tronco per Autostrade, ndr), mi ha comunicato che il viadotto al momento non presenta alcun problema di carattere strutturale e quelli attuali sono opere manutentive ordinarie, mentre sono in corso di progettazione due interventi strutturali da realizzarsi nel 2018 che consisteranno nel rifacimento degli stralli e impalcati per il rafforzamento". Così per Luigi Matti Altadonna, 35 anni papà di 4 bambini originario di Borghetto. A queste domande dovrà rispondere la magistratura e mediante indagini e processo individuare non solo le cause che hanno cagionato il crollo del ponte autostradale genovese dell'A10 ma anche e soprattutto le relative responsabilità penali di chi ha permesso che tutto ciò accadesse. Andrea Cerulli, 48 anni, stava andando a Voltri per il turno di lavoro.