Wolfsburg-Napoli, Ancelotti: "Brutta partita. Preoccupati? Dobbiamo esserlo, per migliorare"

Regolare Commento Stampare

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo il ko contro il Wolfsburg è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Dobbiamo essere preoccupati perché la preoccupazione fa dare di più".

Questo il commento: "Il Napoli chiude il tris di amichevoli internazionali perdendo contro il Wolfsburg in Germania". Da punto di vista tattico, secondo me abbiamo giocato meglio rispetto al Borussia, ma difeso peggio: abbiamo cercato di pressare alti, ma facciamo ancora fatica e non abbiamo i tempi giusti. Ci conviene abbassare un po' la linea, stare pià compatti dietro, perché poi come si è visto le cose hanno funzionato meglio.

Tutti i tifosi azzurri che questo sabato 11 agosto vorranno seguire il match tra Wolfsburg e Napoli in diretta televisiva, dovranno sintonizzarsi con la pay tv di Sky e Mediaset Premium a partire dalle ore 19.30. "E' stato un problema soprattutto di equilibrio". Immagino un Napoli completo. Il successo sul Dortmund sembrava aver messo le cose a posto, ma si sono visti di nuovo errori clamorosi in fase difensiva e scarsa incisività davanti. "Mi è piaciuto l'atteggiamento del gruppo negli allenamenti, è un gruppo molto serio e sano". Si riparte da questa certezza e da un Napoli che in fase propositiva ha davvero ritrovato il suo bomber. "Certi cambiamenti tattici dobbiamo ancora oliarli, riprovando e riprovando ancora".

Come anticipato in attacco ci sarà Mertens affiancato sicuramente da Insigne e Callejon, poi nel corso della partita entreranno sicuramente in campo i vari Verdi, Rog, Maksimovic, Milik. "Sono felice che inizi il campionato, ora si inizia a fare sul serio". "Nonostante questi passi falsi saremo pronti".

OBIETTIVI - "Si comincia per fare il massimo delle nostre possibilità. E personalmente, io spero di riuscire a dare il mio contributo e la mia esperienza affinché i giocatori possano esprimere le tante qualità che hanno".