Musica, infortunio per Gino Paoli: stop ai concerti

Regolare Commento Stampare

Un infortunio, dovuto a una caduta, ha costretto Gino Paoli ad annullare tutti gli impegni fino al 15 settembre.

Tra le date annullate, quindi, c'è anche quella del 3 settembre, quando il cantante avrebbe dovuto esibirsi al Sun&Sounds Festival di Grado che fa sapere che "Chi lo desidera potrà chiedere il rimborso entro il 30 agosto nel punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto, consegnando i biglietti in originale". Domenica scorsa era stato annunciato lo stop al concerto in programma ieri alla Fortezza di Mont'Alfonso, a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca).

- il 3 settembre a Grado, in provincia di Gorizia. Il cantautore infatti è caduto ed ha bisogno di un periodo di riposo di alcune settimane essendo da poco tornato sul palco in seguito ad un intervento all'aorta dovuto alla formazione di un aneurisma. Il duo Paoli-Rea si era incontrato nel 2011 per dare vita a Un incontro in jazz (2011) e quest'anno si è esibito anche a Sanremo. Dopo il songbook americano e il canzoniere napoletano, in questo progetto i due musicisti si cimenteranno in uno stile da entrambi amato, la chanson française, con la loro versione di brani di autori della musica di tutti i tempi come Charles Trenet, Jacques Brel, Gilbert Bécaud, Serge Gainsbourg e Léo Ferré.