Il Bari Calcio a De Laurentiis: Striscioni di protesta dei tifosi napoletani

Regolare Commento Stampare

L'obiettivo di De Laurentiis è ovviamente ambizioso. Ho scelto per competenza, trasparenza e rispetto, su cui vigilerà.

Domani alle 12, De Laurentiis terrà la sua prima conferenza stampa da presidente del Bari, dove annuncerà i suoi ambiziosi progetti futuri cercando di creare una squadra super competitiva nel minor tempo possibile e si prenderà cura della manutenzione ordinaria e straordinaria dello stadio San Nicola. "Ho avanzato delle richieste specifiche e ci siamo confrontati". Siamo soci con i tifosi.

Non ancora ben definito è l'assetto di una società che ieri sera ha emesso il suo primo vagito.

Queste le parole del sindaco all'incontro che si sta tenendo in questi minuti: "Oggi consegniamo il titolo sportivo alla Filmauro e ad Aurelio De Laurentiis". Ho già trovato il nome per il vivaio, che è Filippo Galli, che viene dal Milan. Molto dipenderà dalla categoria: C o D, in questo caso, fa differenza.

"Sono sempre stato proiettato nel mondo dell'intrattenimento per via della mia famiglia che è sempre stata nel cinema". Progetto triennale: "Credo molto in me stesso e non parlo mai di budget". Ci sono tanti giornalisti per questa presentazione e anche i tifosi sono pronti. Bisogna sapere valutare i rischi e mettere mano alla tasca. "E' per un polo del calcio del Sud". Ora voglio una cavalcata per tornare in A, e anche lavorare sulle regole che non permettono di avere due squadre in A con la stessa proprietà. "In Lega per 20 anni non abbiamo dato uno statuto corretto al nostro calcio". Sapete che in Serie D c'è un limite agli stipendi, con i diritti d'immagine possiamo incrementare e convincere i calciatori più importanti a venire da noi.

Un commento sulla formazione B: "Sono contrario, è una scelta che serve solo alla Juve per piazzare i giocatori". Il provvedimento del Commissario Straordinario FIGC, che Giancaspro aveva impugnato, teneva conto "dell'inosservanza di numerosi adempimenti, riscontrata dalla Co.Vi.Soc.", relativa debiti e ritardi nei pagamenti dei contributi.