Inter, è Keita la sorpresa: prestito o scambio

Regolare Commento Stampare

Alfredo Pedullà, giornalista di Sportitalia, ha svelato una nuova pista di mercato per l'Inter: "Occhio alle sorprese indipendenti da Modric Inter e Monaco stanno lavorando sottotraccia (ormai non più) per un'operazione che potrebbe andare a dama - ha spiegato l'esperto di mercato -". Con un anno di ritardo, perché l'estate scorsa il senegalese e la società nerazzurra si sono sfiorati. Keita tornerebbe in Italia dopo una sola stagione, peraltro non proprio trionfale, al Monaco. Acquisto mancato, per tornare indietro di dodici mesi, ma Keita a quanto pare non se n'è fatto una ragione. L'affare, già impostato, potrebbe concludersi con uno scambio di prestiti.

IN USCITA - Galeotto fu il social, nel senso che Keita su Instagram aveva fatto capire - per poi presentarsi in tribuna all'Olimpico la sera del 20 maggio - di voler tifare Inter nella decisiva partita contro la Lazio. Il secondo è che, in ogni caso, Candreva non prende minimamente in considerazione l'ipotesi di un trasferimento in prestito.