Ancora temporali, allerta sulla Lombardia E Ferragosto? Continuerà l'instabilità

Regolare Commento Stampare

L'intera penisola italiana infatti sarà ancora pienamente preda dell'alta pressione di origine africana che porterà sole su gran parte della Penisola e temperature bollenti ovunque. Nonostante sia ancora troppo presto per i dettagli, secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo è possibile che a cavallo del weekend piogge e temporali possano arrivare a bagnare soprattutto le regioni settentrionali dell'Italia con il transito di una piccola saccatura.

Anticiclone africano in rinforzo al centro-sud, più instabile al nord con tanti temporali in settimana!

Dopo un week end di caldo torrido, la settimana potrebbe essere caratterizzata da qualche temporale, che partendo nel pomeriggio dall'arco alpino tenderà ad estendersi alla pianura nelle ore serali e notturne. E date le condizioni di afa presenti da giorni sul territorio piemontese, questa potranno innescare lo sviluppo di temporali localmente forti tra la fascia alpina e le pianure a nord del Po, tra oggi pomeriggio e il primo mattino di domani. "Questo non significa che mancheranno i temporali, ma chi si aspettava un totale refrigerio resterà deluso", sottolinea una nota. Il Ministero della Salute ha emesso l'allerta di livello 3 - che corrisponde al forte disagio - per le giornata di lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 agosto. Le temperature saranno però pressoché stazionare con un piccolo calo solo al nord ovest.

Qualche temporale si ripresenterà certamente sulle Alpi, intenso sull'Ossola ma sconfinerà dall'Appennino emiliano verso il basso Veneto e in genere sul nord-est, anche se qui si attende ormai il passaggio del fronte freddo di venerdì per assistere a fenomeni più organizzati.