Inter, sfuma Vidal: il Barcellona glielo soffia

Regolare Commento Stampare

E che non erano state programmate visite. Non l'ha avuta ed è volato a Barcellona per chiudere a titolo definitivo, operazione da circa 22 milioni. Cos'è successo dopo? L'Inter avrebbe voluto aspettare ancora, mentre ieri sera l'agente Felicevich - dopo aver incassato lo stop per le visite - ha chiesto una risposta rapida. Quella dei nerazzurri è stata una scelta ponderata, consapevole della volontà di rinunciare all'acquisizione di Vidal. Rientrerà dalle vacanze entro il weekend e parlerà con Florentino Perez del suo futuro. Se da un lato c'è Marca che non crede alla secondo cessione illustre da parte di Florentino Perez, dall'altra c'è Manolete, icona del quotidiano AS, che non esclude questo trasferimento: "Attenzione al flirt tra Modric e l'Inter".

L'Inter ha Arturo Vidal in mano, ma per il momento lo tiene fermo aspettando di capire i margini di trattativa per Luka Modric.

Modric rappresenta una colonna troppo importante per il club spagnolo, che a quanto pare non vuole ulteriormente abbassare il proprio livello qualitativo in mezzo al campo. La terza via può avere più scorciatoie, di sicuro un profilo che piace a Spalletti è quello di Paredes, altre caratteristiche rispetto a Vidal. Per fare ciò però, è bene specificare che prima sarà necessario il prolungamento del contratto coi bavaresi.