Cristiano Ronaldo: casa a Torino e allenamento alla Continassa

Regolare Commento Stampare

Per Cristiano Ronaldo è tutto pronto per quella che potrebbe essere la data del suo esordio in un evento ufficiale con la maglia della Juventus: il 12 agosto prossimo nel consueto impegno di famiglia (Juventus A-Juventus B) di Villar Perosa.

E' scattata l'ora del primo allenamento del marziano. Arrivato alla Continassa a bordo di una Jeep grigia, il 33enne di Funchal ha trovato ad attenderlo circa 200 tifosi bianconeri. Tutti in prima fila, per non perdersi i secondi che hanno di fatto dato il via all'epoca bianconera di CR7. Così come nel giorno della presentazione. A realizzarli la mano di Marco Genovese, che ha immortalato in due diverse pose l'asso di Funchal, che a Torino percepirà 30 milioni di euro all'anno per quattro stagioni. Agli ordini di Aldo Dolcetti, collaboratore tecnico di Massimiliano Allegri (impegnato nel Tour americano), insieme all'ex fuoriclasse si alleneranno anche gli altri nazionali rientrati oggi: Douglas Costa, Paulo Dybala, Rodrigo Bentancur, Juan Cuadrado e Gonzalo Higuain, al centro di un intrigo di mercato con il Milan. Lo si è capito subito, guardando l'impennata del titolo in borsa ancor prima che l'acquisto del fenomeno portoghese venisse annunciato, ed è stato confermato dall'entusiasmo al momento del suo primo blitz a Torino, per la conferenza stampa e le consuete visite mediche.