Il lavoro più buono del mondo: Ferrero cerca assaggiatori di Nutella

Regolare Commento Stampare

Quando la Nutella fa bene: da Ferrero premio ai dipendenti. Il profilo ricercato è quello di giudici sensoriali, cioè "assaggiatori". I fortunati che riusciranno a superare la fase di valutazione, non dovranno neanche "lavorare" più di tanto: due giorni a settimana per due ore nella sede della Ferrero di Alba. Si tratta di veri e propri consulenti pagati per assaggiare Nutella e ingredienti costitutivi.

E' probabilmente una delle notizie del giorno, ovvero, quella della ricerca degli assaggiatori di Nutella da parte della Ferrero. Si cercano, insomma, semplici consumatori, meglio ancora se a digiuno di informazioni su aspetti nutrizionali o organolettici.

L'annuncio è stato pubblicato attraverso il portale Openjobmetis: "Si ricerca per importante azienda alimentare, 90 giudici sensoriali - assaggiatori/trici di semilavorati dolciari".

CORSO FORMAZIONE - Inoltre, prosegue l'annuncio, "si offre corso di formazione che avrà l'obiettivo di educare il senso dell'olfatto e del gusto e a migliorare la capacità di esprimere a parole ciò che si percepirà con gli assaggi dei prodotti semilavorati e contratto di somministrazione duraturo nel tempo" con data di inizio al 30 settembre. Requisiti richiesti: assenza di allergie e buona dimestichezza con il computer. Dopodiché ne saranno selezionati soltanto 40 che verranno a loro volta divisi in due gruppi da 20 (probabilmente per crearne uno sperimentale e uno di controllo come avviene in tutte le ricerche, anche se questo non è precisato).