Un’eclissi di luna rossa tutta per noi

Regolare Commento Stampare

Un appuntamento con le stelle ed i pianeti condito con musica e teatro che vedrà la partecipazione di due straordinari artisti: il musicista Giosi Cincotti e l'attore Enzo D'Arco.

La luna rosso sangue di venerdì 27 luglio, che si staglierà nei cieli del mondo per l' eclissi più lunga e sfiziosa del secolo, a Palazzolo offrirà l' occasione di un incontro pubblico su area privata, per osservare l' eccezionale fenomeno astronomico.

Si annuncia come una delle più spettacolari eclissi di luna del nuovo millennio. Per chi volesse approfondire attraverso anche una strumentazione all'avanguardia, l'osservatorio astronomico Giuseppe Piazzi di Ponte in valtllina, organizza una serata dedicata all'eclissi durante la quale sarà possibile osservarla tramite i telescopi.

"L'eclissi sarà visibile in tutta l'Europa - afferma il direttore dell'Osservatorio, Rino Vairetti -".

"Un altro aspetto a favore del fenomeno - spiegano gli astrofili- sarà la durata: la distanza massima tra la Terra e la Luna (406.000 km) porterà il nostro satellite naturale nel punto della sua orbita più distante da noi (apogeo), pertanto si muoverà intorno alla Terra più lentamente rispetto a quando si trova più vicina". La totalità è alle 21:30 di sera fino alle 23:14, ma prima e dopo si possono ammirare le rispettive eclissi parziali, tutte e due di 1 ora e 6 minuti. "C'è molta attesa per questi eventi". Per partecipare è necessario prenotare al numero 335-5942062.