Il Blasco va in pensione!

Regolare Commento Stampare

Vasco Rossi va in pensione ma a smettere di cantare non ci pensa nemmeno. Vasco Rossi dal 1978 ha iniziato la sua avventura che ha cambiato la storia della musica italiana e da quel momento sono passati 40 anni nei quali si sono susseguiti infiniti successi e com'è giusto che sia e come previsto dalla legge dopo aver versato i contributi è giusto che anche lui abbia raggiunto la soglia della pensione. "Vasco è Non Stop... alla prossima!" ha ribadito la storica portavoce Tania Sachs, ancora incantata dall'entusiasmo che un tour può generare in Vasco e a chi gli ruota intorno nella perfetta e maniacale organizzazione che un fuoriclasse pretende e merita. Perché a 66 anni ha maturato l'età lavorativa per ritirarsi e godersi un po' di calma.

Insomma, va in pensione ma non abbandona la scena musicale.

Vasco Rossi
Vasco Rossi: la rockstar va in pensione con 40 anni di contributi

Vasco Rossi va in pensione. Il suo ultimo messaggio su Facebook il rocker di Zocca cita "Come vorrei" e scrive: "Io non mi muovo, io resto qui, sarebbe molto più semplice per me andare via". Tuttavia è veramente impossibile immaginare Vasco Rossi che smette di fare la vita che ha sempre fatto, per dedicarsi a passeggiate in montagne o a partite a carte con gli amici del bar. Questa sera, però, Solieri presenterà soprattutto il suo nuovo album "Dentro e fuori dal Rock'n'Roll", sette brani strumentali e cinque canzoni in italiano e in inglese.

Vasco Rossi, 5 cose che non sai del Blasco In attesa dei concerti evento del 6 e 7 giugno a Padova allo stadio Euganeo, ecco qualche curiosità sul rocker di Zocca che non tutti conoscono.