Usura bancaria, indagato a Campobasso il ministro Savona

Regolare Commento Stampare

All'epoca dei fatti, l'attuale ministro era nell'istituto bancario Unicredit.

C'e' anche il ministro degli Affari europei, Paolo Savona, tra gli indagati a Campobasso per usura bancaria in un'inchiesta aperta dalla pm Rossana Venditti. Lo riporta l'Ansa, citando fonti giudiziarie e confermando quanto scritto da alcune testate locali.

L'iscrizione di Savona viene definita "un atto dovuto".

Cesare Sacchetti (giornalista): Il ministro Savona risulta indagato a Campobasso per usura bancaria per l'inchiesta che coinvolge i vertici di Unicredit.

un atto dovuto in quanto la Cassazione penale impone di indagare i vertici della banche per via del loro ruolo di controllo e garanzia", commenta l'avvocato Luigi Iosa. Al 2017 risale la denuncia dell'avvocato Luigi Iosa dalla quale è scaturita l'inchiesta penale condotta dal pm Venditti.