Chelsea-Sarri pronti per l'annuncio: il tecnico vivrà nel centro sportivo

Regolare Commento Stampare

Lo scrive l'edizione odierna de Il Mattino, che spiega che a rappresentare il tecnico toscano fino ad adesso a Londra sia stato Fali Ramadani ma che nelle prossime ore il tecnico e l'amico agente Alessandro Pellegrini voleranno a Londra per formalizzare l'accordo con il Chelsea. Pare infatti che Abramovich abbia acconsentito a versare nelle casse della società partenopea 5 milioni di euro a mo di indennizzo: superato tale ostacolo è tutto fatto quindi per arrivo in maglia Blues dello stesso Sarri, che da tempo aveva un accordo di massima con gli inglesi.

Mancherebbe solo l'annuncio ufficiale per l'inizio dell'avventura sulla panchina del Chelsea di Maurizio Sarri.

Non sarebbe la prima volta che un manager dei Blues si trasferisce all'interno della struttura d'allenamento, dove tra campi, palestre e uffici c'è anche una casa con giardino indipendente. Il Chelsea ha offerto una ricca buonuscita all'ex allenatore della Juve. Se il tecnico pugliese, tra incomprensioni, tensioni più o meno velate, e silenzi sdegnati, dovesse ancora rifiutare il "gentlemen agreement" proposto dagli inglesi, potrebbe scattare l'esonero.

ZOLA DIRETTORE - Il Chelsea è stanco di aspettare dopo settimane di trattative. Che partirà il 9 luglio anche perché la Premier scatterà l'11 agosto (prima amichevole già stabilita il 23 luglio in Australia).