Sinergie: come farà la Juventus a permettersi Cristiano Ronaldo

Regolare Commento Stampare

Cristiano e Diego appartengono alla categoria dei Numeri Primi, gli unici capaci di volare alto sopra le barriere del tifo, grazie alla loro immensa classe e alla loro straordinaria tecnica. Ronaldo alla Juve equivale all'inizio di una nuova era. La Juventus ha il centrocampo perfetto per quel sistema, con Emre Can e Matuidi ai lati di Pjanic e Bentancur come rincalzo, mentre in attacco Douglas Costa e Cuadrado si giocherebbero un posto sulla destra e la fascia sinistra rappresenterebbe una grande novità: Dybala dovrebbe finire sulla fascia per lasciare la zona centrale e piena libertà a Ronaldo, alternandosi con Bernardeschi nel turnover necessario per inseguire il sogno-Champions.

Nel complesso, chiosa la popolare rivista americana, ogni post di Ronaldo vale 1,6 milioni di dollari. Nei giorni scorsi, ho avuto l'occasione di visitare la modernissima, nuova sede della Juve, alla Continassa, operativa dal primo luglio scorso. Il modulo cucito su misura da Zidane nell'esperienza madridista, un 4-3-1-2 nel quale Benzema faceva il lavoro sporco e CR7 era il vero realizzatore, è improponibile per l'attuale Juventus, e così dovremmo abituarci a vedere un Cristiano Ronaldo centravanti in un 4-3-3. Definito il futuro di Luigi Sepe ad un passo dal trasferimento verso il Parma che ha chiesto informazioni anche su Alberto Grassi, corteggiato da numerose squadre di Serie A tra cui spiccano Cagliari e Spal. Il pane e il caviale di Ronaldo sono i più cari del mondo. I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti. Chiedete a Perez se valga la pena comprarli.