Spagna, Fernando Hierro lascia definitivamente la Nazionale

Regolare Commento Stampare

Dopo il fallimento al Mondiale, nella giornata di ieri Fernando Hierro ha ufficialmente lasciato la Spagna, anche come direttore sportivo, oltre che come commissario tecnico.

Ad annunciare l'addio di Fernando Hierro alla Spagna, ci ha pensato la stessa Federcalcio iberica con una nota divulgata anche sui propri canali social. E non solo. L'ex difensore del Real Madrid avrebbe dovuto ricominciare a svolgere il suo vecchio ruolo, quello di direttore tecnico. L'ex capitano del Real Madrid, infatti, ha rinunciato all'incarico dopo l'inatteso flop della Spagna, eliminata negli ottavi dalla Russia. A pochi giorni dall'inizio dei Mondiali 2018, i vertici del calcio spagnolo avevano optato per la soluzione interna promuovendo Hierro al ruolo di ct. Lo dovrebbe fare Luis Enrique, ufficializzato poco dopo l'ora di pranzo dalla Federazione, insieme all'ex portiere Molina, nuovo dirigente.