Scossa di terremoto in Albania, la terra 'trema' anche in Salento

Regolare Commento Stampare

Altri non si abbandonano al fatalismo e si limitano a descrivere quanto successo: "Un forte impatto poi una scossa di 2-3 secondi" oppure "Ho sentito due boati poi tutto ha tremato".

Il sisma - con coordinate geografiche (lat, lon) 41.45, 19.56 ad una profondità di 15 km - è stato avvertito chiaramente in una vasta area, dal Montenegro alla costa pugliese, in particolare nelle province di Brindisi e Lecce.

La scossa si è sentita anche nel resto dell'Albania ed in modo netto anche nella capitale Tirana, a circa 40 chilometri di distanza dall'epicentro.

Al momento non si registrano danni a cose o persone. Segnalazioni anche in Basilicata e nel Nord della Calabria. Ipocentro a 9 chilometri di profondità. Questa volta l'epicentro non si trovava in territorio albanese, ma nel Kosovo, precisamente a Kuqishtë. La scossa è stata percepita in tutta la zona balcanica, ma anche in Puglia e nel resto del sud Italia.