Juventus, Cristiano Ronaldo è sempre più vicino: chiuse le scommesse

Regolare Commento Stampare

Secondo quanto riportato stamane dal quotidiano sportivo torinese TuttoSport, difatti, i bianconeri sarebbero disposti a sacrificare anche il terzino sinistro brasiliano Alex Sandro, per il quale la dirigenza attende quell'offerta impossibile da rifiutare che con ogni probabilità giungerà da parte del Paris Saint-Germain. I suoi obiettivi dichiarati, dicono i quotisti, sono Mauro Icardi e Ciro Immobile, capocannonieri dell'ultimo campionato con 29 reti.

L'Fca, spiega ancora Giannone, "spende 126 milioni di euro annuali di sponsorizzazione, 26,5 solo per la Juve - continua - lo scorso anno hanno fatturato oltre 20 miliardi di euro e poi si perdono per un pagamento contrattuale che non danno da 10 anni".

Dunque un titolo che da un lato fa presagire ad un accordo tra calciatore e Juventus.

Con Florentino Perez è rottura totale: "La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l'abbassamento della clausola rescissoria da un miliardo a 100 milioni, che Ronaldo ha vissuto come una mancanza di rispetto". È vergognoso, anche che nessuno abbia detto una parola.