Morto suicida Graig Turner, il figlio maggiore di Tina Turner

Regolare Commento Stampare

Craig Raymond Turner, il figlio maggiore di Tina Turner e del suo defunto marito, il chitarrista rock-blues Ike, è morto suicida a Los Angeles all'età di 59 anni. Secondo TMZ, l'uomo si sarebbe ucciso con un colpo di pistola.

Secondo quanto riportato dalla polizia californiana, il suo corpo senza vita è stato ritrovato all'interno del suo ufficio. La cantante ha appreso la notizia mentre si trovava a Parigi per seguire le sfilate di Alta Moda.

Craig era il figlio primogenito di Tina Turner.

La cantante vive in Europa dal 1995, con l'attuale marito, il tedesco Erwin Bach, e nel 2013 ha rinunciato alla cittadinanza americana.

Craig era il primo figlio della Turner, avuto a 18 anni, da una relazione con Raymond Hill, sassofonista della sua band. La Turner, che oggi ha 79 anni, ha poi avuto un altro figlio, Ronnie, che oggi ha 57 anni. Ed Winter, capo assistente del coroner della contea di Los Angeles, ha confermato che la sua morte è stata riportata come suicidio, tuttavia è previsto un esame post-mortem.