Trentenne muore a Palermo: si schianta con la moto contro un muro

Regolare Commento Stampare

È accaduto poco prima delle 3, in viale Regione Siciliana a Palermo all'altezza del civico 9.590 in direzione Trapani, nelle vicinanze di un distributore di carburante Esso, di fronte al punto vendita Leroy Merlin. Ancora sconosciute le cause dell'incidente, ma già c'è chi punta il dito contro le cattive condizioni dell'asfalto. Le ferite provocate dal forte impatto non hanno però lasciato scampo al 50enne che è deceduto dopo giorni in ospedale.

Incidente autonomo nella notte, perde la vita un uomo di 37anni.

Anche ieri sera a Monti era in programma un evento organizzato dal Comitato della festa del Patrono, che doveva iniziare intorno alle 22, una sfilata di abiti da sposa La notizia della morte di Fresu è arrivata come un fulmine a ciel sereno nel locale dove si stava per avviare la festa che è stata immediatamente sospesa. Alessandro Salamone si è spento sull'ambulanza. Anche Palermo rientra nel novero dei capoluoghi con strade dissestate e pericolose. A causare la morte di Alessandro Salamone sarebbe stato, secondo quanto detto da alcuni suoi amici e testimoni, un tombino parzialmente sprofondato: il 32enne ha perso il controllo della moto, andando incontro alla morte, proprio passando su quel tombino.