Calciomercato Real Madrid, Kovacic confessa: "Voglio andare via"

Regolare Commento Stampare

Sorrisi e tanta gioia dal ritiro della Croazia, dubbi e incertezze invece per quanto riguarda il suo futuro.

Mateo Kovacic vuole cambiare aria. Così come nel Real Madrid, con cui ha vinto tutto. Ecco le sue dichiarazioni in merito al futuro: "Mi piacerebbe giocare di più a Madrid perché amo il calcio ed essere in campo ma so che al Real è difficile. Capisco la situazione, ma la cosa migliore per me è andare in un club dove possa giocare regolarmente". Sulle sue tracce ci sarebbe anche il Milan.

Se è felice: "Se non gioco non sono felice perché senza continuità non potrò mai mostrare quello che è il mio potenziale e per un giocatore giovane come me non è facile". "A Madrid ho passato tre anni fantastici, con compagni di squadra incredibili".

Neanche una chiacchierata con il nuovo tecnico, Julen Lopetegui, riuscirebbe a fargli cambiare idea: "Non conosco il nuovo allenatore e non ho mai parlato con lui, pero' in questi tre anni ho giocato poco e questo per fortuna non ha offuscato il mio ruolo nella Nazionale".

Intervistato da Marca, Kovacic ha spiegato il motivo della sua decisione: nonostante la volontà di lasciare il Real Madrid, la stessa società blanca non è proprio intenzionata ad accontentare il giocatore, blindato da un contratto fino al 2021.