Allegri: "Cancelo migliorato con Spalletti. Ma è del Valencia..."

Regolare Commento Stampare

Ma il Valencia, arrivato in Italia anche per discutere di questa operazione, è in ottimi rapporti con la Juventus. La Juve, in particolare, avrebbe proposto di prendere Cancelo in prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto, che si trasformerebbe in obbligo al verificarsi di alcune facili condizioni, fissato a 35 milioni.

Che sgarro all'Inter. Sì, perché è la Juventus la squadra fortemente interessata al terzino destro che in Serie A ha destato un'ottima impressione e lui stesso adesso preme affinché le parti trovino un accordo. Sono ore importanti per l'operazione, gli spagnoli sono arrivati a Milano nelle scorse ore e la società bianconera è in pole position sul calciatore: "I bianconeri hanno un'autostrada davanti, hanno poca concorrenza- ha spiegato Pedullà - e poi hanno sedotto e abbandonato Darmian dando priorità al portoghese". Storia finita? Neanche per sogno: la Juve continuerà a trattare, e intanto una mano può arrivare dall'Atletico Madrid interessato (e anche molto) a Rodrigo del Valencia (valutato tra i 60 e gli 80 milioni). Nel caso, oltre a Cancelo/Darmian, si punterebbe su un altro mancino.