Sporting Lisbona, sei giocatori chiedono la rescissione

Regolare Commento Stampare

Dopo Coric, Marcano, Cristante, Kluivert la Roma è tutt'altro che paga sul calciomercato.

L'aggressione dei tifosi dello Sporting Lisbona ai giocatori potrebbe costare caro al club. lcuni giocatori sul punto di lasciare il club chiedendo lo svincolo per giusta causa.

Il profilo di Fernandes
Sei giocatori dello Sporting rescindono per l’aggressione. La Fiorentina piomba su B.Fernandes

Il clima di tensione e paura ha portato alla richiesta d'addio di addirittura nove calciatori biancoverdi: Bruno Fernandes, William Carvalho, Rui Patricio, Bas Dost, Gelson Martins, Daniel Podence, Marcos Acuña, Jeremy Mathieu e Rodrigo Battaglia.

Come riportano i portoghesi di A Bola, Luis Filipe Vieira, presidente del Benfica, avrebbe intenzione di mettere sotto contratto i calciatori che si svincoleranno dai "cugini" dello Sporting Lisbona. Nelle ultime notizie sulle trattative c'è un occasione importante per i giallorossi che arriva direttamente dal Portogallo e in particolare da Lisbona. Il dirigente spagnolo sta seguendo con attenzione sia William Carvalho che Bruno Fernandes, quest'ultimo ha già giocato in Italia con le maglie di Udinese e Sampdoria.