Nainggolan Inter, accordo raggiunto con la Roma

Regolare Commento Stampare

"Sta finendo malissimo la storia del Ninja in giallorosso, manca solo qualche tassello (ma non di poco conto) da incastrare al posto giusto e la sua carriera proseguirà all'Inter, dove Spalletti è convinto di conoscere i tasti giusti da toccare per sfruttare tutto il potenziale di Radja". "La Roma pensa di fare cassa perché sa che non potrà fare di più".

Sin dal momento del suo insediamento all'Inter come nuovo tecnico, Luciano Spalletti ha espresso alla dirigenza nerazzurra un grande desiderio: quello di riavere con sé Radja Nainggolan, vero e proprio pupillo che sotto la sua guida ha dimostrato anche doti realizzative da attaccante vero. La società giallorossa ha messo in vetrina sia Nainggolan sia Strootman, e se dovesse scegliere chi tenere, adesso preferirebbe di gran lunga l'olandese. Occhio però all'Atletico Madrid che ha chiesto informazioni: può essere una concorrente temibile o quanto meno alzare il prezzo.

I rapporti tra l'Inter e il procuratore del trequartista, Beltrami, sono molto buoni, (...). E, in questo caso, Nainggolan ha già dato il suo ok all'Inter: per il contratto non ci saranno problemi e, inoltre, il belga è affascinato da una possibile avventura in nerazzurro, in una squadra appena tornata in Champions League, con una proprietà che sta facendo un mercato importante e con la certezza di avere un allenatore che lo stima e che sa come utilizzarlo al meglio.