Blackout in Rai, canali oscurati e tre esplosioni in sede

Regolare Commento Stampare

Un incidente che ha causato l'oscuramento sia del Tg1 che del Tg2, con ripercussioni anche sulla terza rete. Non era mai successo che i canali Rai1, Rai2 e Rai3 piombassero contemporaneamente nel buio.

A confermarlo è la stessa Rai, con una nota, dove si legge: "Per un grave e imprevedibile guasto tecnico verificatosi a seguito dell'esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra, è saltato il segnale di Rai 1, Rai 2, Rai 3". Sono in corso verifiche per accertarne le cause.

Tutti e tre i canali Rai oscurati senza preavviso: il fatto, che ha colto tutti di sorpresa, ha creato un po' di panico in alcuni telespettatori che, stando ad alcune testimonianze, avrebbero pensato a un attacco o a un sabotaggio della televisione di stato.

I tecnici dovranno ora capire che cosa abbia provocato l'esplosione.

E sui social l'hashtag #raidown è diventato in breve trending topic, con centinaia di utenti (tra cui la giornalista del Tg2 Manuela Moreno) e telespettatori presi alla sprovvista da quanto accaduto.

Tanti i commenti sui social, tra stupore e ironia.

Tanti i commenti ironici, molti dei quali imputavano il black out a una scelta del ministro dell'Interno Matteo Salvini. "Lo dico da giornalista, in queste settimane sto vedendo un'opera di disinformazione a reti quasi unificate che non ha precedenti in Italia".