Antonella Cavalieri, l'ex di Dybala: "Trasferita per amore, poi un incubo"

Regolare Commento Stampare

La fine della relazione è stata confermata dalla stessa Antonella sulle pagine di Chi.

Da tempo ormai si vociferava di problemi in paradiso per Paulo Dybala e Antonella Cavalieri. Antonella, oggi, sembrerebbe essere sicura di alcuni presunti tradimenti del calciatore.

Antonella Cavalieri, ex fidanzata di Paulo Dybala, in una lunga intervista rilasciata al settimanale 'Chi' ha deciso di raccontare i dettagli della rottura con l'attaccante della Juventus.

La Cavalieri prosegue nel racconto: "La popolarità e le ragazze che gli facevano il filo hanno rovinato la nostra storia". Sui giornali d'oltralpe non sono riportate cifre e non si scende troppo nel dettaglio, ma si ipotizza che Tuchel, neo allenatore dei capitolini, voglia un giocatore che possieda una caratura tecnica molto elevata, in modo da non far rimpiangere il probabile addio di Edison Cavani.

"Mi sono trasferita per amor suo dall'Argentina, senza conoscere nessuno, ma è stato un incubo".

Sono forti le parole di Antonella Cavalieri.

Poi, come riporta Gazzetta.it, aggiunge: "Ho deciso di restare comunque in Italia e di giocarmi le mie carte qui: mi piacerebbe lavorare in tv. questo Paese ha già portato fortuna ad altre mie connazionali come Belen Rodriguez e Wanda Nara. magari succede anche a me".

Dybala, reduce dalle 22 reti stagionali con la maglia bianconera, si appresta al debutto del Mondiale in Russia con la maglia albiceleste che scenderà in campo sabato 16 giugno nella partita contro l'Islanda.