Ritorno al Futuro 4, l’annuncio di Michael J. Fox è una bufala

Regolare Commento Stampare

Se si vuole usare questo strumento però bisogna anche imparare un po' a non cadere nelle sue trappole. La fake news è stata architettata a dovere, infatti è stata lanciata in occasione del compleanno dell'atttore, ma sappiamo che la viralità è stata azionata grazie al grande amore intergenerazionale che gira intorno alla saga fantastica. Erano molti i fan che hanno commentato e si sono divisi tra l'entusiasmo e la disillusione di un nuovo film ormai lontano dalla triologia di Zemeckis. Tutto è partito ieri pomeriggio quando sull'account Facebook a nome del popolare interprete che nella pellicola Ritorno al Futuro indossò i panni di Marty McFly Jr. accanto a Christopher Lloyd, interprete di Emmett Brown, è comparso un messaggio particolare. Ad annunciarlo è proprio il protagonista J Fox: "Ciao a tutti - scrive su Facebook - Oggi è un giorno molto importante, oltre a essere il mio compleanno, vi annuncio RITORNO AL FUTURO IV!". Se ne parla da diversi anni, ma non è mai stato affrontato l'argomento seriamente.

Nonostante la grande eco generata dal post con la falsa notizia su Ritorno al futuro 4, i social di Michael J. Fox non hanno ribattuto sulla vicenda. Il sogno di milioni di fan è durato poche ore. Negli scorsi anni, inoltre, il regista Robert Zemeckis e lo sceneggiatore Bob Gale hanno sempre dichiarato che non ci sarebbe mai stato un quarto capitolo, per non rovinare la trilogia tanto amata dal pubblico con un prodotto scadente, che non rispeccherebbe più lo spirito della saga. Rivelerò la data di uscita fra qualche giorno.

In più il profilo non è nemmeno verificato... Purtroppo niente di tutto questo è vero. Nessun quarto capitolo in programma, dunque.