Milan, piace Castillejo: Bacca nella trattativa?

Regolare Commento Stampare

Esterno tutto mancino, che ama partire dalla destra per puntare l'avversario e rientrare sul piede forte. Caratteristiche dunque molto simili a quelle di Suso, anche se dalla sua ha una maggiore velocità. Protagonista già da qualche anno con il 'Sottomarino Giallo', nell'ultima stagione sei gol e sette assist nelle trenta partite giocate in Liga.

Arrivano dettagli sull'obiettivo Samu Castillejo del Villarreal per il Milan. La chiave della trattativa può essere Carlos Bacca: gli spagnoli non vogliono pagare i 15,5 milioni di euro del riscatto e allora il colombiano può essere inserito nella trattativa per Castillejo. Il suo futuro potrebbe dipendere da quello di due calciatori di proprietà del Milan, ovvero Bacca e Suso. Lo spagnolo ha fatto bene anche nell'ultima stagione, ma chiaramente bisogna considerare il fattore clausola. Ragion per cui i rossoneri stanno iniziando a guardarsi in torno e, da tempo, seguono anche la situazione riguardante José Maria Callejon. Così come Samu Castillejo, nome nuovo per il mercato rossonero. Ma le idee per sostituirlo non gli mancano. Già nel 2014, all'età di 19 anni, riuscì a conquistare la maglia da titolare nel Malaga, esordendo contro il Valencia ad agosto e poi scalando le gerarchie. Il nome dell'esterno spagnolo classe 1995 non rappresenta una novità assoluta per la Serie A visto che in passato è stato nel mirino anche del Napoli, che ha dovuto fare i conti con le volontà del Villarreal di non concedere sconti per uno dei suoi pezzi pregiati.