Approda a Napoli Seaview, l'ultima mega ammiraglia di MSC Crociere

Regolare Commento Stampare

Non solo una madrina come la Loren, ma anche una presentatrice importante come Michelle Hunziker, italo-elvetica come la stessa compagnia, che ha tenuto le redini dell'inaugurazione e che tra gli altri ha portato sul palco Zucchero Fornaciari.

Un design innovativo che avvicina gli ospiti al mare come mai avvenuto finora, 2066 cabine per accogliere più di 5300 persone, una stazza di oltre 153mila tonnellate e una lunghezza di 323 metri che ne fanno la nave più grande mai progettata e costruita in Italia. L'anno scorso, sempre a giugno, celebravamo l'arrivo a Napoli di MSC Meraviglia. Infatti MSC Seaview, la nuova ammiraglia di MSC Crociere, è stata accolta oggi a Napoli dai rappresentanti delle Autorità e delle Istituzioni locali che, in occasione dello scalo inaugurale nella città partenopea, sono stati invitati a bordo per celebrare la tradizionale cerimonia dello scambio crest con il comandante della nave Pier Paolo Scala.

Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, ha dichiarato: "Genova e la Liguria sono orgogliose di ospitare il varo di questa nuova, imponente ammiraglia della flotta MSC".

È partita sabato, da Genova, la nave da crociera più grande del mondo. Per la sua realizzazione sono state impiegati oltre 10.000 maestranze specializzate, per un totale di circa 10 milioni di ore/uomo.

Domani il varo della Msc Seaview, più grande di una portaerei
Napoli, la prima volta della Msc Seaview: è la nave da crociera più grande mai...

Sophia Loren vara la nave da crociera più grande d'Italia, parata di vip al battesimo di Genova.

Il Gruppo Msc ha sviluppato negli anni un legame privilegiato con Genova e con la Liguria. Poi, a meta' novembre, MSC Seaview salpera' per il Sud America, per navigare nei mari caldi durante l'inverno europeo. Considerando la costruzione di MSC Seaview e della gemella MSC Seaside, insieme alle due navi gia' ordinate a Fincantieri (classe Seaside Evo) che arriveranno nel 2021 e nel 2023, gli investimenti di MSC Crociere nella sola cantieristica in Italia superano i 3,5 miliardi di euro, generando una ricaduta economica complessiva sul territorio stimabile in circa 10 miliardi. Insomma in ogni aspetto della vita a bordo, dalle cabine alle suite con terrazza e ai balconi privati, oltre alla possibilità di mangiare e bere "al fresco" in vero stile mediterraneo, fino alle palestre e alle lussuose cabine spa all'aria aperta.

La nave segna infatti un punto di svolta nell'architettura navale contemporanea, offrendo grandi spazi all'aperto e una promenade esterna che abbraccia per intero la nave, offrendo agli ospiti l'esperienza unica di vivere la vacanza ancora più a contatto con il mare. L'itinerario accompagna i viaggiatori alla scoperta dei luoghi più suggestivi del Mediterraneo in un percorso che tocca l'Italia (Genova, Napoli e Palermo), Malta (La Valletta), Spagna (Barcellona) e Francia (Marsiglia).