Motori, CEV Moto3: si è spento Andreas Perez

Regolare Commento Stampare

Lutto nel mondo del motociclismo. E' morto il 14enne Andreas Perez, coinvolto in un brutto incidente nel corso di Gara 2 ieri presso il circuito di Barcellona-Catalogna. Con un comunicato ufficiale la squadra del pilota spagnolo ha ufficializzato la notizia peggiore, dopo aver parlato nella giornata di ieri gravissimo danno cerebrale. Tempestivi i soccorsi ma le condizioni di Perez sono apparse disperate già in pista dove è stato trovato incosciente, disteso nell'erba sul lato destro della pista.

Perez trasportato in elicottero all'Hospital Sant Pau di Barcellona (ufficialmente per accertamenti), è stato dichiarato cerebralmente morto nel tardo pomeriggio di domenica 10 giugno; i medici hanno tuttavia continuato a mantenerne le funzioni vitali, salvo constatare definitivamente il decesso questa mattina. Purtroppo non c'è stato nulla fare, si è verificata l'impossibilità di salvarlo. "Abbiamo perso un grande pilota, ma soprattutto una grande persona e ci mancherà moltissimo" scrivono il team e tutti i suoi sponsor nell'esprimere le più profonde condoglianze alla famiglia di Andreas. Lo scorso anno dopo aver vinto diverse gare nel European Talent Cup era stato scelto dal team Avintia per disputare la stagione 2018 del World Junior Moto3. Ora si trovava alla stagione di debutto nel Cev Moto3 con il team Reale Avintia Academy.