Once Upon A Time In Hollywood, Al Pacino entra nel cast

Regolare Commento Stampare

Un cast ormai sempre più completo e stellare per il geniale regista e sceneggiatore. I due protagonisti sono Rick Dalton (DiCaprio), l'ex star di una serie TV occidentale, e la sua controfigura di lunga data, Cliff Booth (Pitt). Sono diversi anni che il cineasta voleva collaborare con Al Pacino, un attore con cui è cresciuto e finalmente c'è riuscito.

Non è ancora tutto, infatti si aggiungono al cast Luke Perry, Dakota Fanning e Damina Lewis. Ancora, Hammond interpreterà il regista Sam Wanamaker; Collins invece ha il ruolo di Ernesto The Mexican Vaquero, e Keith Jefferson (alla sua terza collaborazione con Tarantino) quello di Land Pirate Keith.

Il film, che Tarantino sta scrivendo, dirigendo e producendo, è interpretato anche da Brad Pitt, Margot Robbie, Burt Reynolds e Timothy Olyphant.

Upon a Time in Hollywood
Once Upon a Time in Hollywood: nuovi ingressi nel cast di Tarantino

Once Upon a Time in Hollywood è ambientato nella Los Angeles del 1969, al culmine della hippy Hollywood.

L'uscita di Once Upon a Time in Hollywood è attesa per il 9 agosto 2019, in occasione del 50° anniversario dagli omicidi di Sharon Tate e di quattro suoi amici, assassinati dalla family di Charles Manson nella villa del produttore discografico Terry Melcher. La cosa strana? Stavolta il magazine ha dichiarato esplicitamente di non poter rivelare il ruolo che l'attore interpreterà su richiesta della stessa casa di produzione, e secondo molti fan, potrebbe trattarsi niente di meno che del famigerato Charles Manson! Entrambi stanno faticando per affermarsi in una Hollywood che non riconoscono più. Ma l'attore americano ha lavorato molto anche per il cinema, anche se i film in cui ha recitato raramente hanno avuto un grande successo, l'unica eccezione è Il quinto elemento di Luc Besson.